Sei in Home / La Fondazione / Notizie ed Eventi / 50° Anniversario della Giornata Mondiale della Terra

50° Anniversario della Giornata Mondiale della Terra

Categoria: Primo piano

22.04.2020

22 aprile 2020, le Nazioni Unite celebrano il 50° Anniversario della Giornata Mondiale della Terra (Earth Day). L’evento di sensibilizzazione alla tutela del Pianeta coinvolge ogni anno miliardi di persone, attraverso l’opera di settantacinquemila partner in 193 Paesi. All’Italia il compito di aprire le celebrazioni Mondiali dedicandole a Papa Francesco nel 5° Anniversario della Sua lettera Enciclica Laudato sì, che tanto ha contribuito a generare una consapevolezza mondiale sul Cambiamento Climatico alla vigilia dello storico Accordo sul Clima di Parigi (2015).

La Fondazione Caracciolo partecipa, con Francesco Ciro Scotto, alla maratona multimediale One People One Planet per il 50° anniversario dell’Earth Day, manifestazione all’interno della quale vi sarà un focus specifico dedicato al tema della transizione ecologica nell’automotive, con particolare riguardo all’inquinamento atmosferico da autoveicoli e motoveicoli, organizzato da Open Gate Italia e AIAGA - Associazione Italiana dei Fleet Manager, con la partecipazione e conduzione di Econometrica e del Centro Studi Promotor.

Oggi, in live streaming su villaggioperlaterra.it, nella fascia oraria 15:30-17:00, l’evento sarà aperto dal Presidente di Earth Day Italia, Pierluigi Sassi, e vedrà la partecipazione dei vertici delle più importanti associazioni del settore (UNRAE, ANFIA, Assilea, ANCMA) e delle associazioni di fleet manager nazionali e internazionali. Alla tavola rotonda interverranno il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Salvatore Margiotta e il sottosegretario all’Ambiente Roberto Morassut. È previsto infine il contributo del presidente della FIA Jean Todt.

La maratona multimediale #OnePeopleOnePlanet è integralmente trasmessa sul canale streaming Rai Play, con un palinsesto live di 12 ore (dalle 8 alle 20). Oltre a Rai Play e a numerosi programmi di Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai News e Rai Ragazzi, porteranno il loro contributo a questa staffetta mediatica: Vatican Media; TV2000; Radio Italia; NSL Crossmedial Studios; Rinnovabili.it, Lifegate.